Trekking San Teodoro sull’Isola di Tavolara

L’isola si erge dal mare come una tavola disposta di coltello, in buona parte è costituita da roccia calcarea del Mesozoico, che poggia su un basamento granitico. La prima parte dell’itinerario percorre la parte granitica su una traccia di sentiero che fora la macchia a cisto, successivamente si attraversa un bosco di olivastri, fino a raggiungere il primo strato calcareo che si oltrepassa sfruttando un canaletto. Si prosegue dentro un bosco di ginepri che ogni tanto offre scorci sul tutto il golfo di Olbia e sul mare sottostante, fino a raggiungere la parte sommitale dove si cammina sulla nuda roccia. Infine si raggiunge la parete strapiombante, che si aggira sfruttando un corrimano realizzato con corde fisse al quale ci si assicura mediante longes. Si prosegue su una placca con difficoltà max di III° superabile con una ferratina di una ventina di metri protetta con un cavo d’acciaio . Superate queste difficoltà si raggiunge la cresta e percorrendo quest’ultima in dieci minuti si conquista la Punta Cannone, vetta dell’isola. La discesa si effettua con una calata in corda doppia di 35 m. e poi si segue il percorso dell’andata, che in un ora e mezza ci riporta in spiaggia

We
Love
San Teodoro
  • Scopri perchè prenotare sul nostro sito
    Offerte speciali
  • Trekking San Teodoro sull'Isola di Tavolara
    News
  • Area marina protetta
    News
  • San Teodoro in Mountain Bike
    News
  • Tour in Laguna
    News
  • Escursione nel parco marino di Tavolara in Gommone
    News
  • Sup a San Teodoro, prenota la tua lezione o noleggia la tavola
    News